Mai Stato Bravo #2

Fuori contesto: la mia fissa settimanale.

-Oh allora?
-“Oh allora?” che?
-Come “che”? Oh allora smettila de mette tutte ‘ste virgolette che ormai non fanno più figo, oh allora smettila de sta lì a cerca de capì come limità gli aggiornamenti tuoi alle persone che non sono tue amiche su facebook e soprattutto oh allora smettila de famme parlà in romano porcoddena!!
-Uoh uoho uoooh!! Calmini qui eh? Sto facendo delle cose.. cose.
-“Cose cose” che? E t’ho detto smettila con le virgolette cazzo!
-Ommammmmmmmamiaaaaaoooooohhhhh!! Che ansia.
-Che ansia cazzo lo dico io: stai fermo su una sedia da tre giorni, e se non è la sedia è il cesso, e se non è il cesso è il letto. Sei uscito solo per comprare le sigarette e vedere al postamat se “per caso l’INPS s’è sbagliata”. Quelli sbagliano solo per difetto, mai per eccesso.
-Su quello hai ragione.
-Io c’ho ragione su un sacco di cose, il problema è che te dici “si si” quando ti parlo ma in realtà non te ne frega un cazzo.
-No vabbè dai, mo non me ne frega un cazzo me pare eccessivo.
-Ah si?
-Eh si.
-Londra.
-Come?
-Dico: Londra.
-E quindi? Che è un gioco? Mh, aspetta.. Mind the gap.
-Non fare il cretino, hai capito bene.
-No ti giuro che non ho capito. Che è, “Londra”?
-Guarda, facciamo che ci sto e che davvero tu non hai capito. Ti faccio un breve riepilogo, se non ti spiace.
-Autobus a due piani.
-Smettila.
-Tea.
-Smett.. Bella pronuncia.
-Thaaaaanks.
-Ok si, qui dentro suona come una buona pronuncia. Qui dentro sei anche una persona normale, ma questa è un’altra storia. Zitto e ascolta.
-Please.
-…
-…
-Allora, l’anno scorso, hai presente? Più o meno questo periodo, in pratica stessa situazione?
-Che situazione?
-Ma come “che situazione?”? E dai con ‘ste virgolette! Cazzo Jà: tu, da solo, rabbia, incredulità, vari e frequenti “no vabbè nun ce posso crede”?
-Ah si si, ho capito. “Quella” situazione.
-Le virg..
-QUELLA, situazione.
-Meglio. Fatto sta, oltre al fatto che sei un cretino per tutta una serie di motivi, ma anche questa è un’altra storia.. insomma il punto è che ti devi riprende un secondo cazzo.
-Eh lo so, ma la videocamera costa e..
-Aò falla finita, guarda che sò serio. M’hai fatto pure rincomincià a parlà romano quindi vor dì che me rode.. e pure ‘na ciaifra.
-Scu..
-Zitto.
-…
-Alza. Il. Culo. Lavora, risparmia, prendi il primo cazzo di aereo per Londra, per Berlino, per Lubiana guarda.. annamo ‘ndò cazzo te pare. Basta che non è Roma con le sue facce da non voler incontrare, basta che non sia Italia. Basta che se n’annamo via, volanti. Qui non c’hai più niente, non c’hai speranze, non c’hai futuro. Tutto intorno casca a pezzi, non c’hai più l’età di uno che bada all’età, come direbbero i Bud. Ecco, mentre parlo te metti i loro link su facebook. Bravo. Invece de iùtiùb perché non cerchi “offerte di lavoro roma” su gugòl? Eh? E smettila de famme scrive come un hipster del cazzo. Sveja porca puttana. Esci, stampa dei cazzo de curriculA (tiè) e portali in giro: magazziniere, commesso, barista.. ma ‘sti cazzi. Trova e fai. Esperienza, mestiere, soldi, ciao.

-Aò..
-Che c’è?
-Eh, scusa se t’interrompo ma..
-“Ma” che? Eddaje..
-Eh lo so scusa.. Ma stanno a fà “Cucine da Incubo”.
-Europa o America?
-Europa.
-‘nnamo.
-Daje.
-Si ma stampa i curriculA.
-Si si, dai però fammi scaldare le patate al forno prima..

2 thoughts on “Mai Stato Bravo #2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.