“Fino A Qui, Da Solo” – Tragedia In Tre Attimi

Anche questa tanto, come tutto, finisce.

 

C’è stato un attimo in cui ho pensato al dopo: ho pensato che forse, stavolta, davvero avremmo visto il domani. Ci saremmo svegliati, ti avrei dato un bacio al sapor di puzza mattutina, ti avrei abbracciato da dietro e avremmo fatto programmi per la giornata, fumando sigarette e bevendo mille caffè. Ci saremmo dati il cambio per il bagno, io l’avrei usato come sempre dopo di te ed il tuo profumo mi avrebbe accompagnato mentre mi cambiavo. E poi via fuori, a far foto, a mangiare, ad attirare i soliti pazzi.

Poi, c’è stato un attimo in cui ho pensato al presente: il silenzio, le paure e le ansie. Gli sguardi bassi e le lacrime. I sospiri e le urla. Gli squilli e gli irraggiungibili. I treni e le passeggiate. Le foto e i ricordi. I “voglio” ed i “non posso”. I “perché” ed i “quando”. Le parole e le lettere. I regali e le sorprese.

Poi c’è stato l’attimo in cui ho pensato al prima, e credevo che non sarebbe mai tornato. Pensavo “sta lì, io nemmeno lo calcolo e speriamo lei faccia lo stesso”, e invece tornava, riemergeva come un mostro di laguna, si riproponeva com i peperoni alla griglia d’estate, riappariva come un fantasma in un horror di serie Z.

E se penso a tutto quello che mi ha portato fino a qui, a tutto quello che ho fatto e a tutto quello cui ho creduto, a tutte le cose che ho capito subito e che non ho capito in tempo.. mi sale il pianto come quando sento gli applausi per una bella esibizione, o quando una squadra di qualunque disciplina abbraccia il compagna che li ha fatti vincere.. ma solo quando sono solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...