Virgolettati Storici (lo so, avevo promesso) [a volte ci si sbaglia]

“Ho mentito.”

Di seguito, una serie di citazioni realmente espresse da gente che non pesa un cazzo di quello che dice, e fra parentesi quello che è successo poi:

“Non mi aggiungi su FB perché pensi che mi vada a fare i cazzi tuoi di prima che ci rimettessimo insieme? Ma ti pare, guarda che non sono più così!!”
(dopo la richiesta di amicizia, per due settimane che poi sono diventate un mese si è svolto un interrogatorio così serrato che a quello di Brindisi in confronto hanno chiesto solo “tutto bene?”)

“A me di quello che hai fatto prima non m’interessa, anch’io mi sono fatta i cazzi miei [farsi scopare in vacanza in Spagna come l’ultima delle troie targate cliché, ndJ] e di certo non mi metterò a giudicare.”
(sono stato quasi costretto a farmi il test HIV, mentre lei -che un anno prima l’aveva fatto a mia insaputa perché nutriva forti dubbi nei miei confronti- poteva anche evitarlo, perché dopo avergli sussurrato “andiamo in camera” gli ha fatto mettere il preservativo. Che signora)

“Ho capito quanto ho sbagliato, e cosa ho sbagliato. Ti giuro che non succederà più.”
(è vero, non succedeva più. Per un giorno scarso)

“Se vuoi puoi raccontarmi tutto, lo sai. Ti ascolterò in silenzio.”
(per poi riempirmi di domande e senza essere convinta delle risposte)

“Senza di te non posso stare, non sono nemmeno la metà di quello che sono senza di te.”
(poi faceva di tutto per non accontentarsi mai dell’amore incondizionato con cui la ricoprivo, allontanandomi con paranoie e follie)

“Voglio crearmi un futuro con te, e solo con te.”
(appena ha potuto, però, ha frequentato la cotta (Dildo) della sua migliore amica perché lui “è venuto sotto casa mia alle 5 di mattina per parlarmi, voleva proprio stare con me”)

“I tuoi amici sono troppo simpatici, gli voglio proprio bene!!”
(ma ad un certo punto erano così noiosi che se uscivo con loro, lei non veniva. E di conseguenza siccome l’uomo è stronzo, non ci uscivo nemmeno io)

[fine prima parte]

Pensavi davvero che non avrei più sporcato il mio blog parlando di te? Lo credevate tutti? Ah, poveri illusi. L’unico modo per spurgare è sputtanare. E tu cara mi, hai più scheletri nell’armadio dello Stato Italiano.
Se stasera vai al concerto di Dente(cariato), caniticchia piena d’odio nido d’ape e sputo nel piatto. Ricordi come dicevi? “quando mi lascerai te la dedicherò”.
Vai adesso.
È il tuo momento.
E il 26, se avrai il coraggio di andare ai Bud, stammi alla larga. Molto, ma molto alla larga.

[inizio seconda parte]

“Per me puoi fare come vuoi, che mi frega se la riaggiungi su FB?”
“Ti pare che mi frega di quello che scrivi?”
“Di certo non baso la mia relazione su Internet!!”
(adesso ha rinnegato i tre anni passati insieme proprio per questo motivo -e per il blog-. Se non le postavo qualcosa in bacheca ero una merda, se lo facevo era perché costretto. Dio come siamo maturi.. Come? Mi sto sfogando sul blog? Già, perché il faccia a faccia finirebbe nel sangue)

“Ma che mi frega di una cosa di due anni fa!!”
(poi se la incontra, scoppia in lacrime e chiede di essere consolata. Rovinandomi il compleanno. Per il secondo anni di fila)

“Non passerò mai st’esame.”
(trenta. Dopo nottate insonni ad aiutarla)

“Non ho nulla, giuro!!”
(poi aveva pensieri strani su di me, si era fatta i cazzi miei ed aveva travisato tutto, ha frugato nelle mie agendine, nelle mie mail, nelle mie chat, la sera prima uno ci aveva provato con lei e la sua amica si stava facendo quasi scopare con l’uomo -il mio migliore amico- che intanto l’aspettava in fila, aveva sognato che la tradivo e quindi la tradivo)

“Puoi fare come vuoi.”
(“parti insieme ai tuoi colleghi? Non puoi, tu sei inaffidabile”)

“Non so perché il mio ex continua ad avercela con me. Povero, sarà la droga.”
(già. La droga)

Alla prossima, stronza rovina vite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.