Troubles Will Be Gone

[anche qui, per goderne meglio, premete play just before leggere]

Ho un quarto d’ora scarso, ma non voglio perdere l’attimo né l’occasione di scrivere due righe filtrate dal cuore.
Mi ero ripromesso di scrivere meno di me, in questo nuovo corso, ma la mia coerenza e la mia costanza vanno a braccetto verso l’orizzonte, lasciandomi qui con i miei «farò».

Mi ritengo un persona buona, generalmente.
Ho le mie paranoie, che sono le cose più difficili da scansare quando le vedo arrivare da lontano. Non sono Neo e questo non è «Matrix».
Questa è una vita strana, un tempo storico difficile da gestire, dove tutto mi cambia intorno e già mi sembra di non potergli star dietro.
Come Desmond in «Lost» ho bisogno di una costante, che ho trovato in Lei.

Non è facile starmi dietro, non è semplice assimilare le mie ragioni che spesso si trasformano, nei modi, in torto.
Sono pieno di amore per Lei, che a volte mi fa male. A volte ho paura di non essere in grado e per questo punto il bastone al grido di «TU NON PUOI PASSARE», chiudendomi in un angolo ad incassare colpi.

Bisogna avere pazienza, con me, la stessa che impiego in questo mondo veloce, in questo paese fermo, in questa città strana.

Mi manca, Lei, e la distanza che già in passato mi ha trafitto i polmoni come una lancia torna prepotente a schiaffeggiarmi, coprendo chilometri a suon di calci e pugni contro i muri. Tutte le volte Lei, paziente più di me, mi cinge da dietro cercando di calmarmi, di tranquillizzarmi, di farmi sentire a posto in un mondo disordinato e caotico.

Lei c’è sempre, ed anche io, nel mio modo, nei miei tempi irregolari.

Ma sono innamorato, perso, fottuto, bruciato. Per Lei resisto e comincio a mandar giù paranoie che prima esplodevano senza regola e ragione. Per Lei sono qui, l’aspetto, sempre. Per Lei imparo, gestisco, sicuramente sbaglio, ma so che ci metto tutto il cuore che ho.

Perché lo so che tanto, ogni volta, i problemi se ne andranno per lasciarci in pace, insieme, anche se lontani.

Ciao TU.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.