Ottantapercento

Comunque sembra fatto apposta, ma da quando in Portogallo han rimesso le super mega restrizioni c’è un tempo che definirlo demmerda sarebbe come dire ad Adinolfi che è “leggermente sovrappeso”: un eufenismo. È grigio, fa freddo, spesso piove. Pare di essere riuscito a entrare nel cuore di una mia ex. Ho cambiato la mia stanzaContinua a leggere “Ottantapercento”

Una Teoria del Cactus

New Girl, stagione 1, episodio 14. Nick Miller, colui il quale riesce a rappresentare tutte e cinquanta le sfumature dei maschi trentenni bianchi, etero e soprattutto cazzoni, si frequenta con una ragazza bellissima.  Avvocatessa, impegnatissima con il suo lavoro, riesce comunque a dedicarsi a Nick, colui il quale lavora in un bar, sogna di diventareContinua a leggere “Una Teoria del Cactus”

Santo Mai: di uomini, ciclo e donne.

Io non lo che cosa vuol dire avere il ciclo.Di certo non so di dolori e sangue che mi esce dal pene. Sverrei per cinque giorni al mese. Ma a livello emozionale, di quello che senti e provi, anche solo livello sensoriale, boh, a volte penso di avere un vago sentore di quello che vuolContinua a leggere “Santo Mai: di uomini, ciclo e donne.”

Una Cosa Stranissima

“Insomma, quella settimana era già stata parecchio strana, a partire dal Martedì prima. I giorni avevano fatto il loro sette passi, e io mi trovavo all’una di notte, dopo due turni di lavoro, a fumare a casa di un amico, dopo che i giorni precedenti erano stati pieni di presenze e assenze, e io stavoContinua a leggere “Una Cosa Stranissima”

Trecentosessantasei Giorni Fa

“Era un anno fa spaccato. Sedici Agosto Duemiladiciannove. Che lo so che le date andrebbero scritte a numero, ma mi pare che qui poche cose vanno come dovrebbero quindi chi sono io per non rompere qualche regola? Ti dicevo, trecentosessantasei giorni fa (che quest’anno non fosse abbastanza demmerda ha pure un giorno in più), avevoContinua a leggere “Trecentosessantasei Giorni Fa”